Accedi

Effettua l'accesso per vedere le aree riservate

Username *
Password *
Rimani connesso

Rassegna critica di studi sulla rappresentazione dell’architettura e sull’uso dell’immagine nella scienza e nell’arte

Numero 8 | Luglio - Dicembre 2019

Trame. Temi e figure dei tracciati geometrici

xy08_copertinagrigetta_747255321

 

Manda un contributo tramite piattaforma Open Journal System

XY 08 luglio - dicembre 2019  “Trame. Temi e figure dei tracciati geometrici”

RICHIESTA DI CONTRIBUTI

I tracciati geometrici sono presenti nelle configurazioni di tessuti, reticoli, pattern, texture e rapporti proporzionali che riguardano i diversi distretti dell’arte, dell’architettura, del design, della grafica e delle arti applicate. In questi settori i tracciati si manifestano ora in maniera diretta ed esplicita, ora in maniera più sotterranea e meno manifesta, svolgendo un ruolo di indirizzo essenzialmente concettuale. Sotto questo aspetto i tracciati e le tessiture agiscono come una sorta di “trama”. Termine che, come i tracciati, ha una doppia valenza, rappresentando tanto l’intreccio del filo “che si dispone normalmente all’ordito”, quanto “l’intreccio di un’opera narrativa, teatrale o cinematografica”. L’etimo stesso della parola “trama” deriva parimenti sia da trans, attraverso, sia da trahere, tirare (Trama. DELI Dizionario Etimologico della Lingua Italiana). In senso ampio, sono “trame” quelle sottese al carattere narrativo delle immagini, che chiama in causa il loro uso nello storytelling dell’architettura. Per contro, se ci riferiamo alla tradizione architettonica, parlare di tracciati geometrici nell’epoca del digitale, e dell’approccio principalmente plastico e tridimensionale alla progettazione, indica una precisa volontà: quella di evidenziare (o di tornare ad evidenziare) i rapporti che, nelle piante e nei diversi modi della rappresentazione, legano tra loro sia le diverse parti di una singola opera quanto le relazioni tra più insiemi. Come quelle, per esempio, che si stabiliscono negli intrecci dialettici tra forme del nuovo e forme delle preesistenze, tra orditure del progetto e giaciture del contesto espresse geometricamente.

 

DATE IMPORTANTI

23 ottobre 2019: invio della sintesi

Testo in lingua inglese (massimo 2.000 battute spazi inclusi) e nella lingua madre dell’autore (massimo 2.000 battute spazi inclusi), una immagine con didascalia e relativi crediti. Il comitato scientifico e la redazione valutano e selezionano le proposte in base a criteri di pertinenza tematica e di chiarezza espressiva.

11 novembre 2019: notifica di accettazione (o non accettazione) della sintesi

13 dicembre 2019: invio del saggio completo

Testo in lingua inglese (15.000‒30.000 battute inclusi spazi e note) e nella lingua madre dell’autore (15.000‒30.000 battute inclusi spazi e note), 8‒15 immagini con didascalie e relativi crediti (una ogni 2.000 battute). La rivista accetta solo gli articoli che rispettano le norme editoriali pubblicate sul sito; la revisione redazionale precede quella scientifica in quanto valuta l’attenzione nella stesura dei testi e formula un giudizio preliminare. Gli articoli sono quindi sottoposti a revisione anonima da parte di due esperti individuati per specifiche competenze, ai quali è affidato il compito di vagliare la qualità scientifica dei contributi.

7 gennaio 2020: notifica di accettazione (o non accettazione) del saggio / richiesta di integrazioni

Le proposte (sintesi e saggio completo) devono essere redatte nel rispetto delle norme editoriali e sulla base dei modelli di testo pubblicati sia nel sito XYdigitale che nella piattaforma OJS, dove è disponibile anche la scheda di revisione editoriale e scientifica. Tutte le proposte devono essere inviate tramite la piattaforma OJS disponibile qui seguendo le istruzioni per il caricamento (è necessario creare un account se non lo si possiede già). La piattaforma OJS della rivista è in fase di aggiornamento: in caso di problemi i materiali possono essere inviati all’indirizzo Email info@xydigitale.it.

 

CONCORSO PER L’IMMAGINE DI COPERTINA - Scadenza 11 novembre 2019

Con riferimento, palese o allusivo, al tema "Trame. Temi e figure dei tracciati geometrici" la rivista invita studiosi e lettori a inviare una proposta per l’immagine di copertina (info@xydigitale.it). Tutte le immagini pervenute alla redazione saranno sottoposte in forma anonima al giudizio del Comitato Scientifico congiunto con il Comitato dei Revisori. L’immagine che raccoglierà maggiori preferenze sarà pubblicata in copertina, mentre le altre saranno ospitate tra le pagine della rivista. Ogni immagine (.jpg, base 15 cm, 600 dpi, massimo 10 Mb) deve essere accompagnata da una didascalia illustrativa (.doc/.odt, circa 500 battute) che includa il nome del proponente e i relativi crediti (autore, titolo, anno, tecnica e fonti di riferimento).