Rassegna critica di studi sulla rappresentazione dell’architettura e sull’uso dell’immagine nella scienza e nell’arte

I libri di XY

La collana nasce nel 1992 per i tipi di Officina Edizioni con l’intento di raccogliere le ricerche che, in un ambito culturale molto vasto, riguardano le questioni del disegno, del linguaggio visivo e delle scienze grafiche in generale. Offre saggi orientati ad esplorare i problemi di rappresentazione dell'architettura, della città e del paesaggio, e ad indagare le innumerevoli dimensioni dell'immagine nella scienza, nella tecnica e nell'arte.

La collana si affianca alla rivista XY con l'obiettivo di ampliarne e consolidarne gli orizzonti tematici soprattutto negli aspetti interdisciplinari, nella convinzione che il migliore strumento di approfondimento della conoscenza sia il confronto intelligente tra saperi diversi. Accoglie volumi monografici, raccolte di saggi o miscellanee di alto valore scientifico nel tradizionale formato cartaceo, pubblicati nella lingua scelta dall’autore/autrice con una sintesi in inglese (5‒10% dell’intero volume).

Dal 2019 la collana è coedita con Università degli Studi di Trento e ad essa si affianca la collana ad accesso aperto I libri digitali di XY. Dal 2022 le due collane I libri di XY e I libri digitali di XY sono coedite da Università degli Studi di Trento e Il Poligrafo casa editrice.

Le politiche editoriali sono pubblicate qui.

 

ISSN (paper): 1723-4816